Castellamonte

Carabinieri salvano nonnino infortunato in casa

I soccorsi hanno trovato il 79enne in una pozza di sangue, l'uomo è stato portato in pronto soccorso a Cuorgnè per le cure del caso.

Carabinieri salvano nonnino infortunato in casa
Castellamonte, 17 Settembre 2020 ore 17:40

Carabinieri salvano nonnino infortunato in casa, allarme è stato dato dal padrone di casa dell’uomo che vive da solo in una palazzina.

Carabinieri salvano nonnino infortunato in casa

Intervento questo pomeriggio a Castellamonte dei carabinieri della locale stazione in soccorso di un anziano che aveva accusato un malore in casa.

L’allarme

Il pensionato 79enne, forse a causa di un malore, è caduto a terra battendo la testa. A dare l’allarme il padrone di casa che non sentiva il 79enne, che vive da solo in un appartamento della palazzina, da ieri.

I soccorsi

Sul posto sono tempestivamente intervenuti i carabinieri che sono entrati in casa trovando l’uomo agonizzante in una pozza di sangue. In via Cesare Battisti sono giunti anche gli uomini della Croce Rossa che ha stabilizzato e trasportato l’uoo al pronto soccorso di Cuorgnè per le cure del caso.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità