Cronaca

Carrozze Malgrà è giallo a Palazzo Lomellini

Entrambe hanno un'estimabile valore, non solo da un punto di vista storico per la città del Gallo.

Carrozze Malgrà è giallo a Palazzo Lomellini
Cronaca Rivarolo, 17 Febbraio 2018 ore 11:04

Carrozze Malgrà è giallo a Palazzo Lomellini a Rivarolo.

Carrozze Malgrà è giallo

Sulle carrozze Malgrà è giallo a palazzo civico a Rivarolo.  Fino agli anni '80 nelle scuderie sono oggi conteste tra l'amministrazione comunale e gli eredi del geometra Vitton Mea. Tanto che la giunta capeggiata dal sindaco Alberto Rostagno ha affidato l'incarico a un legale, chiedendone la restituzione.

La storia dei mezzi d'epoca

Entrambe hanno un'estimabile valore, non solo da un punto di vista storico per la città del Gallo. Una è appartenuta alla famiglia dei conti, stati gli ultimi proprietari del castello; l'altra invece era quella cosiddetta dell'albergo Universo. Sulla base della memoria storica, raccontata dall'ultimo cocchiere di Rivarolo, alla chiusura dell’attività fu donata alla Pro loco e impiegata fino alle metà del XX secolo durante il carnevale.

Il caso scoppiato già un anno fa

La questione è venuta fuori quando nel luglio scorso in occasione del concorso nazionale di attacchi, organizzato proprio al Malgrà, i promotori dell'evento hanno chiesto al Comune di poter esporre le carrozze. Dopo l'acquisto del maniero da palazzo civico (divenuto proprietario), le carrozze vennero affidate al compianto geometra Elio Vitton Mea.

I vari passaggi

Erano i primi anni '90 quando il professionista, allora consigliere comunale, se n'è occupò per qualche tempo. Dopodiché, non essendo stato poi sottoscritto un accordo, secondo alcune testimonianze, furono riconsegnate al municipio. Se non ché, con l'insediamento della successiva assise civica,  furono nuovamente assegnate a Vitton Mea.  Su quanto sia capitato, quindi, è un mistero da chiarire.

Seguici sui nostri canali