Sott'acqua

A Caselle protestano gli abitanti delle Case Cit di via Libero Grassi

L'acqua ha invaso il piano terra delle abitazioni. Per pulire i tombini è stato necessario un intervento con il Canal Jet.

A Caselle protestano gli abitanti delle Case Cit di via Libero Grassi
Torino, 28 Giugno 2020 ore 08:34

A Caselle Torinese protestano gli abitanti delle Case Cit di via Libero Grassi.

Allagamenti recenti protestano gli abitanti delle Case Cit a Caselle

La scorsa settimana gli alloggi popolari sono andati a… bagno. L’acqua ha invaso il piano terra delle abitazioni. Per pulire i tombini è stato necessario un intervento con il Canal Jet. Inoltre si è anche allagato l’ascensore.

E la commissione case popolari?

Gli abitanti si chiedono se verranno mantenute le promesse pre-Covid. Domanda il referente degli inquilini Vincenzo Meola: “Che fine ha fatto la commissione case popolari promessa dall’assessore Angela Grimaldi in consiglio comunale?”. Lo scorso mese di febbraio, infatti, su sollecitazione del consigliere Andrea Fontana, la maggioranza aveva annunciato di voler realizzare una commissione apposita per esaminare i problemi delle case assegnate a persone in difficoltà economica.

Progetto di riqualificazione attivo

La commissione potrebbe rappresentare un punto di partenza per iniziare a dialogare. Dichiara l’assessore Grimaldi: “Tutto ciò che è stato rimandato, non è stato annullato. Il direttore sta continuando la progettazione per rimettere a posto le pendenze in sinergia con il Comune”. Nel 2015 la proprietà ha annunciato di star predisponendo un progetto per la riqualificazione della struttura. Le criticità sono parecchie. Dalle gelosie delle parti comuni e dai lucernai passa l’acqua piovana. Le pendenze sono state stabilite all’incontrario. Quindi la pioggia entra a fiumi negli edifici dove, a volte, è impossibile entrare. Inoltre spesso si bagnano gli ascensori che hanno una pedana in legno. Sarebbe anche opportuno rifare il tetto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità