Cronaca
Allarme a Cirie'

Caso sospetto di Coronavirus a Ciriè, si attendono gli esiti del tampone

Chiuso il pronto soccorso dell'ospedale ciriacese.

Caso sospetto di Coronavirus a Ciriè, si attendono gli esiti del tampone
Cronaca Ciriè, 26 Febbraio 2020 ore 18:05

Caso sospetto di Coronavirus a Ciriè, si attendono gli esiti del tampone su uomo giunto ieri al pronto soccorso che sarebbe entrato in contatto con un nipote rientrato dalla Cina. Chiuso il pronto soccorso di Ciriè.

Caso sospetto di Coronavirus a Ciriè

All'ospedale di Ciriè un uomo ricoverato con tosse e febbre persistente ha raccontato ai medici di essere entrato in contatto con un nipote rientrato nei giorni scorsi dalla Cina.

L'allarme

L'uomo però è giunto all'ospedale ciriacese già nella serata di ieri, e senza passare dalle tende di pre-triage poste al di fuori di tutti gli ospedali piemontesi proprio per evitare l'eventuale contagio con altri pazienti, oltretutto avrebbe avvisato i medici del possibile contagio solo nel primo pomeriggio di oggi, ovvero dopo essere stato a contatto esposto con personale sanitario e altri pazienti in pronto soccorso.

Si attendono i risultati

Immediatamente è scattata la procedura anti Coronavirus e il soggetto è stato sottoposto a tampone che è stato mandato d'urgenza all'Amedeo di Savoia di Torino per le analisi ma mentre si attendono i risultati i pazienti entrati in contatto con l'uomo non possono lasciare l'ospedale perchè potrebbero, nel caso, essere stati contagiati. Inoltre, in via precauzionale il pronto soccorso dell'ospedale di Ciriè è ufficialmente chiuso. Intanto dall'Asl per il momento non sono state diramate note ufficiali.

Pazienti trasferiti a Lanzo

Presso l'ospedale di Lanzo, dal momento in cui è stato attivata la procedura anti Coronavirus, è stata allestita un'area per accogliere i pazienti provenienti dall'ospedale ciriacese.

AGGIORNAMENTO: Coronavirus a Ciriè, tampone negativo