Castellamonte piange la morte di Rodolfo Mattioda

Castellamonte piange la morte di Rodolfo Mattioda
Cronaca Castellamonte, 29 Novembre 2020 ore 15:01

Castellamonte piange Rodolfo Mattioda, conosciuto e ben voluto da tutti, Rudy, come era chiamato dai suoi amici di sempre, era un punto di riferimento per tutta la comunità locale.

Castellamonte piange

Mentre non si arresta la seconda ondata di contagi dovuti all’emergenza epidemiologica da Coronavirus, sono giorni di lutto a Castellamonte. Ha destato profondo cordoglio in paese e nella frazione di Sant’Anna Boschi la terribile notizia dell’improvvisa scomparsa di Rodolfo Mattioda. Conosciuto e ben voluto da tutti, Rudy, come era chiamato dai suoi amici di sempre, era un punto di riferimento per tutta la comunità locale.

Società operaia

In passato, aveva ricoperto il ruolo di presidente e consigliere della storica Società Operaia di Mutuo Soccorso Boscherese, oltre ad aver fatto parte del Consiglio di frazione. Nella giornata di martedì 24 novembre, il direttivo della Soms, attualmente guidato da Corrado Camerlo, ha esposto la bandiera a mezz’asta in segno di lutto per la perdita del socio. «Lo ricordiamo come nostro collega rappresentante di frazione, attivo e partecipe nel collaborare al progetto di ridefinizione di vie e indirizzi a Sant’Anna, che tanto amava – hanno scritto sui social Lorenzo Nicotra, Marco Querio e Maria Teresa Rosa – Certo abbiamo avuto anche opinioni diverse, come è normale che sia, ma sempre apprezzandone educazione e voglia di chiarire in un confronto costruttivo. Se riconfermati, ci impegneremo perché il suo desiderio di migliorare la toponomastica in frazione abbia buon esito».

Il sindaco

Nato nel 1952, Rodolfo Mattioda lascia la moglie Livia e le figlie Alice e Valeria. Attorno al loro dolore, si sono stretti nelle ultime ore in tanti castellamontesi e canavesani, tra cui il sindaco della città della Ceramica, Pasquale Mazza: «Rodolfo Mattioda era un uomo solare, un amico, oltre che un conoscente. Era generoso e altruista, legato al proprio paese e alle sue tradizioni. La notizia della sua morte ha suscitato profondo cordoglio in città e in frazione. L’intera amministrazione comunale è vicina alla famiglia in questo momento di dolore»

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità