Cronaca

Schianto sulla Provinciale tra Ozegna e Castellamonte, due feriti

La sfortunata 22enne è stata stabilizzata dal personale medico e quindi trasportata in elicottero al Cto di Torino per le cure del caso.

Schianto sulla Provinciale tra Ozegna e Castellamonte, due feriti
Cronaca Rivarolo, 27 Maggio 2019 ore 13:47

Ancora un pauroso schianto sulla Provinciale tra Ozegna e Castellamonte. Nell'incidente una delle due auto coinvolte ha preso fuoco. Una 22enne castellamontese elitrasportata al Cto.

Schianto sulla Provinciale tra Ozegna e Castellamonte

Si sono vissuti attimi di paura oggi, poco dopo mezzogiorno, sulla Strada Provinciale 222. Tra Ozegna e Castellamonte, in frazione Sant'Antonio, si sono violentemente scontrate una Opel Corsa, condotta da una ragazza di 22 anni, e una Kia Sportage, guidata da un castellamontese di 36 anni. Dopo l'urto, l'utilitaria francese ha preso fuoco e la giovane canavesana è stata estratta dalle lamiere grazie al pronto e coraggioso intervento di alcuni automobilisti di passaggio al momento del sinistro.

L'arrivo dei soccorsi

Immediata è partita la chiamata al 118. Sulla Provinciale tra Ozegna e Castellamonte sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea, le equipe mediche della Croce Rossa di Agliè e Castellamonte, oltre ai militari dell'Arma di Cuorgnè e della città della ceramica. In un prato vicino alla Sp222 è anche atterrato l'elisoccorso del 118. La sfortunata 22enne è stata stabilizzata dal personale medico e quindi trasportata in elicottero al Cto di Torino per le cure del caso. La ragazza non sembrerebbe in pericolo di vita.

Strada chiusa

L'uomo al volante della Kia, coinvolta nello schianto sulla Provinciale, è riamsto ferito ma non in modo grave. E' stato portato in ambulanza all'ospedale di Ivrea. Toccherà ora ai carabinieri della compagnia di Ivrea ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. La Sp222 è stata chiusa al traffico per quasi un'ora per permettere la messa in sicurezza dell'area e il recupero dei mezzi copinvolti nel sinistro.

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter