Nuovo look

Centro storico di Ozegna: in arrivo un importante restyling

L'Amministrazione Comunale ha deciso di rivedere la pavimentazione dell’antico ricetto cittadino.

Centro storico di Ozegna: in arrivo un importante restyling
Alto Canavese, 09 Agosto 2020 ore 10:34

Centro storico di Ozegna: in arrivo un importante restyling. L’Amministrazione Comunale ha deciso di rivedere la pavimentazione dell’antico ricetto cittadino.

Centro storico di Ozegna

l centro storico rappresenta un importante «biglietto da visita» per tanti paesi medio-piccoli del nostro territorio. Delle piccole «gemme» che vanno valorizzate, perché la ricchezza del Canavese consiste proprio  in questi angoli, a volte poco conosciuti che invece sono ricchi di fascino e di storia. Nell’ottica della valorizzare di quella che è una parte molto rappresentativa del paese, l’Amministrazione comunale di Ozegna ha deciso di rivedere e di migliorare la pavimentazione dell’antico ricetto cittadino. Nell’ambito di una serie di lavori che saranno effettuati in quello che è uno dei «cuori» della realtà canavesana, è prevista pure quest’opera, per una spesa complessiva di alcune decina di migliaia di euro.

La parola al vicesindaco

«Saranno sistemati i vicoli che vanno ad intersecarsi all’interno di questa porzione storica di Ozegna – ha spiegato Rosella Bartoli, vicesindaco esterno – permettendo così il recupero di quella che è una zona molto caratteristica e storicamente importante del nostro paese». Anche il primo cittadino Sergio Bartoli si dice soddisfatto, nell’ottica di una serie di progetti e iniziative che nel corso del suo mandato sono stati attuati in ambito culturale. «Si tratta di interventi che oltre a permettere una serie di miglioramenti sensibili, danno la possibilità di “recuperare” uno dei simboli di Ozegna».

Una realtà sempre più viva

Una cittadina che nell’ultimo periodo si è dimostrata parecchio attiva sotto il punto di vista dell’«immagine». Dall’allestimento di corsi per i più giovani in ambito sportivo (tra danza ed arti marziali), all’occhio di riguardo riservato al mondo del ciclismo (con la pedalata degli studenti delle scuole e l’incontro con la campionessa Paola Gianotti), senza dimenticare la partecipazione ai «Luoghi del Cuore» con la candidatura della Madonna del Boschetto, sono molteplici le strade intraprese per rendere questa realtà sempre più viva… e vivibile.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità