Cronaca

Chiuso ristorante cinese: serviva pesce andato a male

A scoprirlo gli agenti della municipale.

Chiuso ristorante cinese: serviva pesce andato a male
Cronaca Torino, 05 Maggio 2018 ore 16:50

Chiuso ristorante cinese. Ieri, venerdì 4 maggio è stato denunciato il titolare di un ristorante cinese in corso Umbria nei pressi di via Savigliano a Torino dai vigili urbani, a raccontarlo i colleghi de La Nuova Periferia.

Chiuso ristorante cinese

Ieri,  venerdì 4 maggio, la Polizia Municipale ha controllato un ristorante cinese in corso Umbria nei pressi di via Savigliano a Torino. Il locale cucina dunque presentava il pavimento e le attrezzature ricoperti da più strati di unto. All’interno del locale magazzino, invece, un congelatore a pozzetto senza l’indicatore di temperatura dove erano conservati alimenti destinati alla somministrazione acquistati congelati/surgelati e altri portati allo stato di congelamento in un momento successivo.

Pesce andato a male

Alcuni di questi (branzini interi, pezzi di chele di granchio, pesci non meglio identificati, ossa di vitello) risultavano in cattivo stato di conservazione. Dall’attenta analisi del menù, inoltre, alcuni alimenti proposti non avevano alcuna indicazione dell’origine. Si tratta dunque dei ravioli, filetti di pollo, braciole di maiale, lonza, ali di pollo, tranci di salmone, filetti di pangasio, branzini interi…

Il titolare è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.