Menu
Cerca

Chiusura Comital, la proprietà non fa passi indietro

Non ha dato i frutti sperati l’incontro, convocato dall’assessore regionale Gianna Pentenero e andato in scena ieri alle 17 a Torino per cercare una soluzione industriale alla crisi che ha colpito duramente la Comital di Volpiano.

Chiusura Comital, la proprietà non fa passi indietro
Cronaca 02 Agosto 2017 ore 11:10

Non ha dato i frutti sperati l’incontro, convocato dall’assessore regionale Gianna Pentenero e andato in scena ieri alle 17 a Torino per cercare una soluzione industriale alla crisi che ha colpito duramente la Comital di Volpiano.

Fumata nerissima. Non ha dato i frutti sperati l’incontro, convocato dall’assessore regionale Gianna Pentenero e andato in scena ieri alle 17 a Torino per cercare una soluzione industriale alla crisi che ha colpito duramente la Comital di Volpiano. Durante la riunione, alla presenza di Rsu, maestranze sindacali e istituzioni locali, i vertici aziendali hanno confermato la decisione di non tornare sui propri passi e la volontà di mettere in liquidazione la ditta di strada Brandizzo, avviando le procedure per il licenziamento dei circa 150 lavoratori. L’ultima spiaggia potrebbe essere ora l’individuazione di un’azienda pronta a subentrare ai francesi di Lamalù, evitando così la serrata.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli