Cronaca
Polemiche

Cinghiali di nuovo a zonzo in città

E' successo l'altra notte in zona Talponia a Ivrea

Cronaca Ivrea, 17 Giugno 2021 ore 14:07

Cinghiali di nuovo a zonzo a Ivrea.

Cinghiali di nuovo

Altri cinghiali di nuovo a zonzo in città. E' successo l'altra notte in zona Talponia a Ivrea. Non è la prima volta: dal lockdown bis, nel corso dell'inverno, si sono ripetute le segnalazioni in vari punti, da via Miniere a corso Vercelli (zona ex Tarabaralla). E poi ancora in altri quartieri di Ivrea: sono stati numerosi i video postati dagli eporediesi in questi mesi. Non ultima quella al Lago Sirio. (Si ringrazia un lettore per il video).

Le polemiche

La questione   e  i danni che tali movimenti infliggono sul territorio è un problema che si trascina ormai da anni, acutizzandosi maggiormente col tempo. Le invasioni degli ungulati si fanno sempre più ardite, non arrestandosi neppure di fronte agli specchi d’acqua, che attraversano nuotando in branchi, come testimoni dichiarano di aver visto sul lago Sirio, interessato  da una devastante incursione di cinghiali sui prati curati all’inglese nei pressi dell’imbarcadero.

La situazione nei Comuni dell'Eporediese

Il Comune di Quincinetto, ad esempio, ha stilato una lettera indirizzata alla Regione Piemonte, alla Città Metropolitana di Torino, alla Prefettura di Torino e agli Ambiti Territoriali di Caccia e Comprensori Alpini dei territori di competenza, con la richiesta d’intervento urgente per arginare il problema della gestione degli animali selvatici. A rimarcare la gravità dell’azione distruttiva dei cinghiali, che si portano vicino alle zone abitate, devastando orti e campi coltivati, è anche  il sindaco di Bollengo Luigi Ricca: “C’è grande malumore tra i coltivatori - ha riferito il primo cittadino - dato che sono stati costretti a seminare ripetutamente i campi a seguito delle incursioni dei cinghiali".