Cronaca

Ciriè, tecnico Iveco trovato morto nei boschi

CIRIE'. Mancavano pochi minuti alle 11 del mattino di domenica 9 ottobre quando nei boschi nei pressi della frazione Robaronzino è stato trovato il corpo senza vita di un uomo, accanto una pistola non denunciata.

Ciriè, tecnico Iveco  trovato morto nei boschi
Cronaca 09 Ottobre 2016 ore 13:38

CIRIE'. Mancavano pochi minuti alle 11 del mattino di domenica 9 ottobre quando nei boschi nei pressi della frazione Robaronzino è stato trovato il corpo senza vita di un uomo, accanto una pistola non denunciata.

CIRIE'. Mancavano pochi minuti alle 11 del mattino di domenica 9 ottobre quando nei boschi nei pressi di località Robaronzino, alla periferia della città,  è stato trovato il corpo senza vita di Antonio Cat Berro, 49 anni, tecnico Iveco.  Accanto al corpo dell'uomo, abitante poco distante con la famiglia, un mini revolver (non denunciato). Sul posto la Croce Verde, i carabinieri della Compagnia di Venaria e il medico legale. Il corpo si trova adesso presso l'obitorio dell'ospedale di Ciriè in attesa  delle decisioni della Procura di Ivrea che ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per omicidio. iniziati gli interrogatori di familiari e  colleghi della vittima negli uffici della Tenenza di Ciriè. Nella vicenda, infatti, ci sono ancora troppi lati oscuri. I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di giovedì  13 ottobre presso il duomo di San Giovanni a Ciriè.