Una 67enne coltivana marijuana nel giardino di casa

La scoperta nella proprietà di un arzilla signora d'Ivrea. Ha sostenuto che la coltivazione dello stupefacente fosse per uso personale

Una 67enne coltivana marijuana nel giardino di casa
Cronaca 13 Ottobre 2016 ore 12:20

La scoperta nella proprietà di un arzilla signora d'Ivrea. Ha sostenuto che la coltivazione dello stupefacente fosse per uso personale

Al posto dei fiori e delle piante ornamentali veniva coltivata marijuana. Protagonista un’insospettabile arzilla signora di 67 anni, proprietara di una villetta sulle alture d'Ivrea, che agli uomini della Guardia di Finanza che hanno fatto la scoperta ha detto di coltivare lo stupefancete per uso personale. I militari sono entrati in azione con l’ausilio delle unità cinofile del Gruppo Torino trovando dietro uno steccato, eretto intorno ad un pozzo, una piccola ma rigogliosa coltivazione di cannabis della specie “rapsbarry diesel” composta da due arbusti alti oltre due metri. Nel corso della perquisizione dell’abitazione sono stati inoltre trovati, in un vero e proprio essiccatoio, altri rami appesi e pronti per essere tagliati. Per la donna è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Ivrea per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.