Cronaca

Con l'uscita dei Pifferi e l'investitura del Generale al via l'edizione 2017 dello Storico Carnevale di Ivrea

Ivrea. Come ogni anno il giorno dell’Epifania, oggi venerdì 6 gennaio, gli eporediesi si risveglieranno sulle note di una musica tanto familiare quanto emozionante: è la Diana che, diffondendosi per la città, segna l’inizio di un nuovo Carnevale. 

Con l'uscita dei Pifferi e l'investitura del Generale al via l'edizione 2017 dello Storico Carnevale di Ivrea
Cronaca 06 Gennaio 2017 ore 10:00

Ivrea. Come ogni anno il giorno dell’Epifania, oggi venerdì 6 gennaio, gli eporediesi si risveglieranno sulle note di una musica tanto familiare quanto emozionante: è la Diana che, diffondendosi per la città, segna l’inizio di un nuovo Carnevale. 

Ivrea. Come ogni anno il giorno dell’Epifania gli eporediesi si risveglieranno sulle note di una musica tanto familiare quanto emozionante: è la Diana che, diffondendosi per la città, segna l’inizio di un nuovo Carnevale. Alle 9 del mattino i Pifferi e Tamburi inizieranno il tradizionale percorso tra le vie del centro storico di Ivrea per richiamare il numeroso pubblico e festeggiare insieme l’apertura del Carnevale. Alle 12, in Piazza di Città, ci sarà l’investitura ufficiale del GeneraleIn questi giorni di festa il mio pensiero vola all’Epifania che segna per Ivrea l’inizio del periodo carnevalesco, giorno in cui le note dei pifferi e il rullare dei tamburi fanno rinascere in ogni eporediese forti emozioni. Mi appresto dunque a ricevere dal mio predecessore, con gratitudine e consapevole responsabilità, sciabola e feluca per rinnovare insieme a tutte le genti canavesane l’antico e immutato rito. Evviva il Carnevale” - commenta Claudio Ferrero, Generale per il 2017. Sempre in Piazza di Città, alle 14 ci sarà il Saluto dei Credendari al Magnifico Podesta alla presenza dei Gruppi Storici.  La giornata culminerà come da cerimoniale con la Santa Messa in Duomo - alla presenza delle Autorità Cittadine, del Generale 2017 e di tutte le Componenti dello Storico Carnevale – e con la Cerimonia dei Ceri: il Magnifico Podestà accompagnato dal suo seguito e dal Gruppo Storico de I Credendari, farà dono a Monsignor Vescovo del cero votivo per invocare la protezione della Madonna sulla Città. Ecco il programma di oggi: 09.30 Uscita dei Pifferi e Tamburi marcia di apertura del Carnevale 2017 nelle vie del centro cittadino piazza di Città, via Palestro, piazza Balla, corso Massimo d’Azeglio, Chiesa San Lorenzo, corso Massimo D’Azeglio, piazza Balla, via Palestro, via Arduino, piazza Gioberti, via Guarnotta, Ponte Vecchio, via Gozzano, piazza Lamarmora, via C. Olivetti, via Di Vittorio, Stazione ferroviaria, corso Nigra, corso Cavour, piazza di Città. 12.00 Investitura ufficiale del Generale 2017 in piazza di Città, Androne del Palazzo Municipale. 14.00 Saluto dei Credendari al Magnifico Podestà alla presenza dei Gruppi Storici in piazza di Città. Cerimonia del Sale e del Pane. Partenza del Corteo del Gruppo Storico I Credendari verso la Cappella dei Tre Re al Monte Stella. 14.40 Arrivo dei Credendari e del Podestà alla Cappella dei Tre Re. 15.35 Partenza del corteo dei Credendari e del Podestà con i Pifferi e Tamburi da piazza Ottinetti e arrivo in Duomo via Palestro, via Arduino, via IV Martiri (via Palma), via delle Torri, piazza Castello. 16.00 Santa Messa in Duomo alla presenza delle Autorità Cittadine, del Generale 2017 e di tutte le Componenti dello Storico Carnevale e Cerimonia dei Ceri: il Magnifico Podestà, accompagnato dal suo seguito e dal Gruppo Storico I Credendari fa dono a Monsignor Vescovo del cero votivo per invocare la protezione della Madonna sulla Città (una cerimonia antica che si svolgeva nella Cappella dei Tre Re sul Monte Stella, edificata intorno all’anno 1220 su consiglio di San Francesco d’Assisi).