Controlli

Contromano in bici con addosso la marijuana e l’eroina dei poveri

Aveva una decina di pastiglie di un farmaco dalle proprietà ansiolitiche e sedative

Contromano in bici con addosso la marijuana e l’eroina dei poveri
Torino, 17 Ottobre 2020 ore 17:21

Contromano in bici con addosso la marijuana e l’eroina dei poveri.

Contromano in bici

Va contromano in bici con addosso la marijuana e l’eroina dei poveri. E’ stato fermato dalla Polizia di Torino. Al trentaquattrenne guineano andare in bicicletta lo scorso sabato notte non ha portato fortuna: una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale lo ha infatti visto imboccare contromano un controviale di corso Regina Margherita, nei pressi di corso Tassoni,  e lo ha fermato per un controllo.

Il controllo

L’uomo è apparso parecchio agitato: sottoposto a perquisizione personale alla ricerca di armi, è stato trovato in possesso di 40 grammi di marijuana ben nascosti  in una busta di plastica avvolta da pellicola trasparente ed occultata all’interno degli slip. Inoltre, l’uomo aveva con sè una decina di pastiglie di un farmaco dalle spiccate proprietà ansiolitiche e sedative (conosciuto come l’eroina dei poveri), senza la relativa ricetta, e la somma di denaro contante di 210 €.

L’arresto

L’uomo, che ha numerosissimi precedenti di polizia per reati inerenti agli stupefacenti, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità