Coscritti e nuovi nati festeggiati a Borgaro

Protagonisti giovedì scorso, festeggiati dall'amministrazione comunale.

Coscritti e nuovi nati festeggiati a Borgaro
Torino, 30 Settembre 2018 ore 11:51

L'Amministrazione ha incontrato i cittadini. Giovedì 27 settembre l'Amministrazione di Borgaro si è ritrovata a Cascina Nuova per festeggiare i coscritti e nuovi nati.

Coscritti e nuovi nati

Protagonisti della giornata sono state le famiglie e i giovani. Categorie verso cui l'Amministrazione dimostra attenzione. Tramite le agevolazioni Isee dei servizi a domanda individuale per gli scolari. Implementando il servizio del Centro Giò di via Spagna per i ragazzi delle medie e superiori.

Benvenuti nuovi borgaresi

Si è data la priorità alle neo-famiglie. Ha dichiarato l'assessore Marcella Maurin: “Vi invito ad aderire a iniziative come “Altro Tempo 0-6” e alle attività organizzate dalla biblioteca”. Durante l'anno il Comune organizza molte iniziative per i genitori che hanno figli al di sotto dei tre anni. Il terzo appuntamento dell’iniziativa si terrà a gennaio 2019. In quel periodo saranno consegnati i pacchi ai bambini che nasceranno tra il 1 settembre e il 31 dicembre del 2018. I bambini nati a Borgaro tra 1 maggio e il 31 agosto sono stati 31. I maschietti sono 20, in netta maggioranza sulle femminucce che si fermano a 11. A ogni genitore è stato distribuito un pacco con prodotti per le prima infanzia. Il cestino è stato fornito dalla farmacia Santa Cristina.

Arrivano i neo maggiorenni

La giornata è proseguita con il ricevimento dei diciottenni. Ha commentato il sindaco Claudio Gambino: “Il raggiungimento della maggiore età non è solamente la chiave che sblocca la possibilità di poter prendere la patente. Ma è l’inizio di una nuova vita”. Sono 132 le ragazze e i ragazzi che durante questo 2018 sono diventati o diventeranno maggiorenni. Il vicesindaco Federica Burdisso ha distribuito a ciascuno una copia della Costituzione e una bandiera italiana.