Cronaca
Un aiuto prezioso

Da Caselle in aiuto dei medici di base

La Commissione Pari Opportunità si è subito mossa affinché arrivasse quanto necessario.

Da Caselle in aiuto dei medici di base
Cronaca Ciriè, 25 Aprile 2020 ore 15:59

La Commissione Pari Opportunità di Caselle scende in campo in aiuto ai medici di base. Recuperato diverso materiale sanitario e quattro saturimetri.

Da Caselle in aiuto dei medici di base

"All'inizio la commissione aveva pensato di raccogliere fondi per la Croce Verde o Rossa, ma abbiamo appreso che queste realtà vengono già sostenute. Quindi ci siamo rivolti al territorio casellese e la richiesta d'aiuto è giunta dai dottori di famiglia. L'appello è stato immediatamente accolto e si sono raccolti 1.950 euro.

Mascherine e camici consegnati

"Si è partiti individuando le aziende dalle quali fosse possibile reperire materiale sanitario quasi introvabile. Prima di tutto ci si è orientati sui camici monouso. Quindi si sono ordinate le mascherine da una ditta italiana. Le coperture ffp2 sono state stoccate nello studio della dottoressa Fortunata Zavatteri".

Obiettivo saturimetri

I medici di Caselle hanno inoltrato un'altra richiesta. Commenta la presidentessa della commissione Loredana Bagnato: “Sarebbe opportuno trovare dei saturimetri da fornire ai pazienti. Si potrebbe avere un parametro in più per la valutazione telefonica. Il nostro obiettivo è fornirne due a medico e a un altro paio al pediatra”. Se ne sono già recuperati quattro. Si ringraziano i componenti del gruppo per l'impegno profuso. Inoltre si esprime la gratitudine verso i privati, le aziende e le associazioni casellesi per la generosità.