Cronaca
FINO AL 15 APRILE 2021

Dal 15 novembre obbligo di gomme da neve o catene a bordo. Ecco quali le strade interessate nel nostro territorio

Lo prevede l'ordinanza predisposta dalla Città Metropolitana di Torino.

Dal 15 novembre obbligo di gomme da neve o catene a bordo. Ecco quali le strade interessate nel nostro territorio
Cronaca Alto Canavese, 10 Novembre 2020 ore 18:55

Dal 15 novembre torna l'obbligo di gomme da neve o catene a bordo. Ecco quali sono le strade interessate nel nostro territorio.

Obbligo di gomme da neve o catene a bordo

Dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti delle strade statali del Piemonte maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

Le strade coinvolte

Sono queste le principali strade dl nostro territorio  in ciui è in vigore l’obbligo: Sp96 di Rivodora (dal km 1+0010 al km 3+033); sp97 di Cinzano( dal km 3+600 al km 13+500); sp97 di Cinzano colleg. per Bussolino Alto (dal km 0+000 al km 0+988); sp98 di Marentino (dal km 0+000 al km 11+462); sp98 di Marentino dir. 1 per Avuglione (dal km 0+000 al km 0+275); sp 99 di San Raffaele Cimena (dal km 0+000 al km 10+800); sp99 colleg. per fr. S. Raffaele Alto ( dal km 0+000 al km 0+540); sp102 dir. Cinzano (dal km 0+300 al km 2+730); sp114 di Superga (dal km 0+000 al km 1+860); sp117 di Cordova (dal km 0+000 al km 5+900);  sp117 di Cordova dir. 1 coll. alla S.P. 224 (dal km 0+000 al km 1+263);  sp118 di Sciolze (dal km 0+000 al km 5+200); sp118 dir. Rivalba (dal km 0+000 al km 3+100); sp122 di Chieri (dal km 29+400 al km 36+200); sp590 della Val Cerrina (dal km 15+000 al km 16+000);  sp590 della Val Cerrina  (dal km 32+000 al km 37+970).

Per i ciclomotori…

L’obbligo è segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale e si estende al di fuori del periodo previsto in caso di precipitazioni nevose, formazione di ghiaccio o fenomeni di pioggia ghiacciata. Durante il periodo di validità del provvedimento i ciclomotori e i motocicli potranno circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di precipitazioni nevose in atto.

Il provvedimento è emanato nel rispetto delle vigenti norme del Codice della Strada.