Caselle Torinese

Dal canale dei Molini un odore nauseante

Si sono svolti lavori di manutenzione per migliorare l'area ma...

Dal  canale dei Molini un odore nauseante
Cronaca Torino, 11 Dicembre 2020 ore 12:55

Dal canale dei Molini un odore nauseante. La polemica a Caselle Torinese.

Odore nauseante

Di recente il Comune ha provveduto a realizzare la copertura del canale dei Molini in due punti (nella freccia) lasciati scoperti fino a due anni fa: il tratto di via Cravero e quello di piazza Garambois. Così è stato ricavato un nuovo passaggio pedonale. Per l’intervento si sono stanziati circa 80 mila euro. Metà dell’importo è stato messo dall’Amministrazione comunale, mentre per il restante ha contribuito il Consorzio Riva Sinistra Stura.

Lavori di manutenzione

Si sono svolti parecchi lavori di manutenzione per migliorare l’area. Prima di tutto si è provveduto a svuotare, ripulire e posizionare dei blocchi di cemento per evitare l’erosione delle fondamenta delle case. Quindi sono state installate griglie calpestabili. Si è creato un passaggio pedonale tra piazza Garambois e via Cravero.

Botta e risposta in consiglio

Ma ha osservato il consigliere del centrodestra Andrea Fontana: “Il nuovo camminamento presenta due criticità. Prima di tutto l’acqua sottostante non è pulita perché l’odore è nauseante, nonostante la mascherina. Inoltre pare non sia stato lasciato spazio per collegare le grondaie dei tetti delle abitazioni a fianco. Temo che il transito a piedi sarà difficoltoso quando pioverà”. Ha risposto l’assessore Giovanni Isabella: “Per quanto riguarda i miasmi, consigliere Fontana, lo segnaleremo al “Consorzio Riva Sinistra dello Stura” per capire da dove arrivano i problemi…”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità