Cronaca
Nei guai pure un pusher 20enne

Danneggia delle auto ed aggredisce anche i Carabinieri

Doppio arresto per gli uomini dell'Arma del Comando Provinciale torinese.

Danneggia delle auto ed aggredisce anche i Carabinieri
Cronaca Torino, 13 Febbraio 2021 ore 20:00
E' successo a Torino e nei guai è finita una donna di 58 anni. Danneggia delle auto ed aggredisce anche i Carabinieri.

Danneggia delle auto ed aggredisce anche i Carabinieri

Prima ha danneggiato delle vetture parcheggiate, quindi all'arrivo dei Carabinieri li ha aggrediti, tentando di prenderlia calci e pugni. Notte agitata quella vissuta dagli uomini del Nucleo Radiomobile di Torino, che sono intervenuti in piazza Solferino per fermare una donna, 58 anni, che con una chiave inglese in mano si è avventata su sei auto che si trovavano in strada, procurando vistose ammaccature e rompendo alcunei vetri.

E' stata immobilizzata e condotta in caserma

Non contenta di quanto fatto sino a quel momento, la 58enne nel momento in cui i Carabinieri del Comando Provinciale hanno cercato di bloccarla si è scagliata contro i militari. Ha tentato di colpirli, con pugni e calci, ma per fortuna è stata immobilizzata e quindi portata per ulteriori controlli in caserma.

In manette è finito anche un pusher

E' invece un giovane ventenne l'uomo che in Corso Moncaliere è stato posto in arresto dai Carabinieri. In questo caso nel corso di una perquisizione domiciliare nell'appartamento del pusher sono stati rinvenuti circa 70 grammi di hashish e alcuni grammi di marijuana, oltre a 2 bilancini e 2.000 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività illecita. Il ragazzo è finito in manette, mentre un acquirente, sorpreso all'interno della casa, stato segnalato alla Prefettura come assuntore di droga.