Cronaca
decisione irrevocabile

Dimissioni del sindaco Culasso, arriva il commissario e si torna al voto

Da oggi è quindi sospeso il Consiglio comunale.

Dimissioni del sindaco Culasso, arriva il commissario e si torna al voto
Cronaca 19 Febbraio 2022 ore 10:30

Dimissioni irrevocabili  per il sindaco di San Benigno, Giorgio Enrico Culasso. nominato il Viceprefetto  Marita Bevilacqua Commissario Prefettizio del Comune di San Benigno Canavese.

Sindaco si dimette, arriva il viceprefetto

Divenute irrevocabili le dimissioni del Sindaco Giorgio Enrico Culasso  il Prefetto ha sospeso, con provvedimento a partire da oggi, sabato 19 febbraio 2022,  in attesa del decreto del Presidente della Repubblica, il Consiglio Comunale di San Benigno Canavese e ha nominato il Viceprefetto Marita Bevilacqua Commissario Prefettizio del Comune di San Benigno Canavese. E' questa la comunicazione ufficiale giunta questa mattina dal Prefetto di Torino.

Le dimissioni del sindaco Culasso

Il sindaco Culasso si era dimesso nel mese di gennaio per problemi di salute e da quel momento la sua posizione è stata irremovibile. San Benigno Canavese andrà quindi al voto la prossima primavera.

Le recenti dimissioni di Giorgio Culasso, preoccupano il Comitato «Mai sulla nostra testa» per le possibili ripercussioni sul progetto di trattamento del forsu, di prossima discussione in conferenza dei servizi. «L’interesse della comunità sanbenignese, in questo momento storico – scrivono gli esponenti del movimento in una lettera aperta indirizzata al primo cittadino a alla Giunta - è quello di essere rappresentati in conferenza dei servizi presso la Città Metropolitana di Torino dal proprio sindaco e non da un Commissario prefettizio pro tempore. (…) Questa Sua assenza, Sindaco, non permetterà di sostenere i motivi e le ragioni per cui la popolazione sanbenignese si oppone all’insediamento. Verrà a mancare il protagonista principale e la più autorevole voce in rappresentanza della popolazione e che deve anche essere il promotore delle iniziative politiche dei Sindaci del territorio. Cari politici tutti – aggiungono - è questo un difficile e pericoloso momento decisionale che avrà conseguenze sul futuro di San Benigno, sulla salute dei suoi cittadini presenti e futuri, sulla vivibilità del territorio. Come cittadini vi chiediamo di unire le forze e di supportare il Sindaco nella sua veste di rappresentante di tutti i sanbenignesi".  Il gruppo chiedeva inoltre al primo cittadino di ritirare le sue dimissioni, ma così non è stato.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter