Menu
Cerca

Dodicenne vittima di un petardo alla Falchera

Ha già perso due dita ma rischia di perdere l'intera mano.

Dodicenne vittima di un petardo alla Falchera
Cronaca Torino, 04 Gennaio 2018 ore 08:35

Dodicenne vittima di un petardo, è ricoverato in gravissime condizioni al Regina Margherita.

Dodicenne vittima di un petardo

Si allunga ancora la già lunga lista delle vittime dei petardi. Ieri pomeriggio un ragazzino di appena 12 anni è rimasto ferito dallo scoppio di un petardo mentre giocava con alcuni amici in cortile. Scenario del tragico evento ancora una volta il quartiere Falchera, ancora una volta via delle Querce. Proprio qui la notte di capodanno l’esplosione di una bomba carta all’interno di un cassonetto aveva provocato numerosi danni a cose e ferito quattro persone.

I fatti

Il ragazzino stava giocando in cortile con alcuni amici. Ancora non è chiaro se abbia raccolto da terra un petardo inesploso dalla notte di capodanno o se qualcuno lo abbia lanciato colpendolo. Le indagini della polizia dovranno far luce su cosa sia realmente accaduto.

Condizioni gravissime

Subito trasportato d’urgenza all’ospedale Regina Margherita il ragazzo ha già perso due dita di una mano ma rischia di perdere l’intera mano. Le sue condizioni sono gravissime.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli