Cronaca

Don Pierantonio sarà parroco anche di Mappano

L'incarico a partire da metà settembre. Per lui quindi doppio impegno insieme a Leini

Don Pierantonio sarà parroco anche di Mappano
Cronaca Rivarolo, 22 Giugno 2018 ore 09:04

Don Pierantonio sarà parroco anche di Mappano. Smentite così le voci di una sua partenza.

Don Pierantonio sarà parroco anche di Mappano

Dopo tante voci, ora è ufficiale. Da metà settembre don Pierantonio Garbiglia sarà parroco anche di Mappano, città che conosce molto bene visto che ha già ricoperto quest’incarico, nei primi anni del 2000. L’annuncio è stato dato ieri sera, 21 giugno, ai consigli pastorali riunitisi a Leini e nell’ex-frazione.

Smentite così le voci della sua partenza

Don Gabriel continuerà, invece, a ricoprire il ruolo di viceparroco solo alla Santi Pietro e Paolo, mentre a Mappano avrà un ruolo importante il diacono permanente Matteo Suozzo. Don Pierantonio Garbiglia, con l’annuncio di ieri sera, smentisce le voci che lo davano per partente. Anzi conferma il doppio incarico.

L'incarico diventerà ufficiale da metà settembre

“Sì è così. Ora la notizia è ufficiale – dice il sacerdote - Il nuovo ruolo diverrà effettivo indicativamente verso la seconda metà di settembre”. Don Pierantonio era arrivato a Leinì il 22 settembre 2013, con la celebrazione della sua prima Messa in città, al posto di don Carlo Fassino. Nato il 17 giugno del ’66 a Carignano, da padre e madre di origine contadine, è il primo di tre figli. Entrato in seminario giovanissimo, a soli 14 anni, dopo la maturità classica e fino ai 25 anni, ha studiato Teologia presso il seminario maggiore di Torino e prese i voti il 1° giugno 1991. Il suo primo incarico è stato quello di viceparroco a Ciriè. Tra il 2012 e il 2013 ha diretto le parrocchie di Andezeno, Montaldo Torinese e Arignano. Ora, come allora, avrà un incarico a scavalco tra due realtà simili e adiacenti ma con il doppio dell’impegno.