Menu
Cerca

Due targhe speciali consegnate a Castellamonte

Sono andate a Rainiero Biasibetti e Luciano Tomasi Cont per la riuscita del corso di orticoltura biologica che ha richiamato tantissimi partecipanti

Due targhe speciali consegnate a Castellamonte
29 Gennaio 2017 ore 09:33

Sono andate a Rainiero Biasibetti e Luciano Tomasi Cont per la riuscita del corso di orticoltura biologica che ha richiamato tantissimi partecipanti

Nella serata di venerdì 27 gennaio, in un Centro Congressi Piero Martinetti gremito come in poche altre occasioni il corso di orticoltura biologica, organizzato dall’assessorato all’agricoltura del Comune di Castellamonte e l’Ort ad Rai. In apertura di serata, il vice sindaco, Giovanni Maddio, ha consegnato due targhe speciali al consigliere delegato all’agricoltura, Luciano Tomasi Cont, e al relatore, Rainiero Biasibetti, deus ex machina e protagonisti da quattro anni a questa parte della riuscita iniziativa, che anche quest’anno ha fatto registrare oltre 140 iscritti alle lezioni. Al finissage di successo hanno partecipato anche gli apprezzati maestri del gusto (Panetteria Demartini di Salassa, le aziende agricole La Cascinassa di Pavone e Caretto di San Giorgio, il pastificio artigiano Il Castello di Caravino, Le Querce apicoltori in Azeglio, Macelleria Boetto di Pont e il Mulino di Piova di Giorgio Pagliero) che al termine della serata hanno offerto le loro prelibatezze ai tanti presenti in sala.