Menu
Cerca
lutto

E' morto Angelo Piovano, l'uomo più tatuato d'Italia

A dare la triste notizia è stato il nipote Marco Bruno.

E' morto Angelo Piovano, l'uomo più tatuato d'Italia
Cronaca Torino, 05 Giugno 2021 ore 16:50

E' morto Angelo Piovano, l'uomo più tatuato d'Italia. A dare la triste notizia è stato il nipote Marco Bruno.

E' morto Angelo Piovano

Come riportano i colleghi di Prima Torino, si è spento questa notte Angelo Piovano, l'uomo più tatuato d'Italia. La triste notizia è arrivata dal nipote Marco Bruno, una notizia che ha sconvolto il territorio tant'è che anche il sindaco di Torino, Chiara Appendino ha voluto ricordarlo con un post sui social.

Il suo primo tatuaggio

Ex operaio Pirelli, era famoso in tutto il mondo per aver il 98 per cento del corpo tatuato. Il suo primo tatuaggio lo fece all'età di 56 anni ed era dedicato alla sua cagnolina Florinda. Da lì comincio a farsi tatuare sino ad entrare nel libro dei record.

Angelo con Florinda
Angelo con Florinda

La sua scomparsa

Piovano è morto a seguito di un'ischemia. Inutile infatti sono stati gli interventi dei sanitari.

I ricordi sui social

Basta digitare Angelo Piovano che immediatamente si possono vedere tantissimi post dei suoi amici. Perché Angelo ne aveva tanti, aveva tantissime persone che gli volevano bene e che oggi, nel giorno della sua scomparsa, lo ricordano con affetto.