Cronaca
collegno

E' morto il bimbo ustionato durante un esperimento di scienze

E' morto il bimbo ustionato durante un esperimento di scienze
Cronaca Torino, 03 Luglio 2020 ore 16:24

Non ce l'ha fatto il bimbo rimasto ustionato durante un esperimento di scienze. L’incidente era accaduto nella serata di giovedì 28 maggio 2020 a Collegno, il piccolo è morto oggi, venerdì 3 luglio 2020 al Regina Margherita di Torino.

Morto il bimbo ustionato durante un esperimento

L'incidente era avvenuto la sera del 28 maggio scorso: un bambino di 10 anni, Riccardo Celoria, residente a Collegno era rimasto gravemente ustionato mentre stava facendo un esperimento di scienze nella sua abitazione. I genitori avevano immediatamente allertato il 118 che lo aveva trasportato d'urgenza al Regina Margherita di Torino.

Ustioni fatali

Le sue condizioni erano apparse gravissime fin da subito, aveva riportato ustioni sul 60% del corpo. Purtroppo questa mattina il suo cuore ha smesso di battere, dopo un mese di dura lotta in terapia intensiva.

La fiammata improvvisa

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti sembra che Riccardo stesse svolgendo un esperimento di scienze trovato su internet quando improvvisamente è stato investito da una fiammata. A soccorrerlo era stata la madre che aveva riportato leggere ferite. Gli inquirenti avrebbero anche trovato anche un quaderno dove erano annotati i passaggi dell'esperimento che il bambino stava svolgendo. Sul caso stanno indagando i carabinieri della stazione di Collegno, coordinati dalla procura.