Cronaca

Scomparsa di Elisa Gualandi: ulteriori mirate ricerche a Pont Canavese

Elisa Gualandi si era trasferita in Canavese da pochissime settimane e quando, lo scorso giugno, è scomparsa era uscita per una passeggiata.

Scomparsa di Elisa Gualandi: ulteriori mirate ricerche a Pont Canavese
Cronaca Rivarolo, 23 Settembre 2018 ore 13:20

Questa mattina, con la supervisione dei carabinieri della Compagnia di Ivrea, i volontari del Soccorso Alpino hanno svolto ulteriori mirate ricerche in aree impervie finalizzate a rinvenire tracce relative alla scomparsa di Elisa Gualandi.

Scomparsa di Elisa Gualandi ulteriori ricerche

Questa mattina i volontari della XII delegazione Canavesana del Soccorso Alpino hanno svolto una esercitazione per "ricerca di persone scomparse" sulle montagne di Pont Canavese. Nell'ambito dell'esercitazione, con la supervisione dei carabinieri della Compagnia di Ivrea, i volontari hanno svolto ulteriori mirate ricerche in aree impervie finalizzate a rinvenire tracce relative alla scomparsa di Elisa Gualandi. La donna è infatti scomparsa da Pont Canavese il 6 giugno scorso.

XII delegazione Canavesana Soccorso Alpino

Purtroppo le ricerche svolte nelle montagne locali, nell'ambito dell'esercitazione dei volontari della XII delegazione Canavesana del Soccorso Alpino, non hanno dato esiti positivi. Nessuna traccia della donna è stata trovata.

Nessuna traccia

Elisa Gualandi si era trasferita in Canavese da pochissime settimane e quando è scomparsa era uscita per una passeggiata. Le indagini si sono quindi concentrate attorno alla vita privata della 53enne dipendente del Comune di Torino. La Procura di Ivrea aveva anche aperto un fascicolo per sequestro di persona, un atto dovuto per procedere con le indagini.

Seguici sui nostri canali