Menu
Cerca

Escursione al monte Niblè con il Cai

La sottosezione di Viù propone per domenica 21 l'ascesa ai 3365 metri  di altezza

Escursione al monte Niblè con il Cai
17 Agosto 2016 ore 18:08

La sottosezione di Viù propone per domenica 21 l’ascesa ai 3365 metri  di altezza

Domenica 21 agosto la sottosezione lanzese Cai di Viù propone l’escursione al Monte Niblè: (3365 metri di altezza). Una delle uscite più impegnative nella conca, il nome della montagna deriva da “Neble” che in dialetto patois significa nebbia o nuvola. Sulla vetta è presente una croce, dalla cima si gode un panorama mozzafiato; dalla Vanoise al Rocciamelone, tra l’Assietta e lo Chaberton, dal lontano gruppo Des Ecrins ai vicini ghiacciai come Galambra Forneaux e Sommelier. L’ascesa durerà circa 5 ore percorrendo 1585 metri di dislivello, partenza dalla Colonia Viberti – Grange della Valle (Exilles). I responsabili saranno Alessandro Bertero (3490756562) e Stefania Chiotti (3284894779).