Menu
Cerca

Fallimento Comital venerdì 29 assemblea pubblica davanti ai cancelli

Il Tribunale di Ivrea ha decretato il fallimento dell'azienda non la continuità produttiva.

Fallimento Comital venerdì 29 assemblea pubblica davanti ai cancelli
Cronaca Rivarolo, 28 Giugno 2018 ore 07:05

Fallimento Comital al centro dell'attenzione politica canavesana e nazionale. "Prima di tutto la tutela dei lavoratori" chiedono le Rsu di Fiom e Cgil in vista dell'assemblea pubblica di venerdì 29 giugno.

Fallimento Comital situazione delicata

Prima di tutto la tutela dei lavoratori. E' la richiesta delle Rsu di Fiom-Cgil. Il fallimento Comital al centro dell'attenzione politica canavesana e nazionale, con la vertenza portata alla Camera dei Deputati all'attenzione del presidente Roberto Fico dalla parlamentare n quota Movimento 5 Stelle, Jessica Costanzo. Venerdì 29 giugno, quindi, è in programma a Volpiano a partire dalle 10 di mattina un'assemblea pubblica presso il piazzale adiacente alla ditta volpianese.

Prima di tutto la tutela dei lavoratori

Dopo le notizia del fallimento Comital i dipendenti e le maestranze sindacali si sono riunite, nei giorni scorsi, in presidio davanti al Tribunale di Ivrea. "L'assemblea pubblica di venerdì 29 giugno - spiegano le rappresentanze sindacali unite di Fiom Cgil - sarà aperta ai sindaci, istituzioni locali, parlamentari piemontesi e a tutta la cittadinanza, per portare la massima attenzione su questa delicata vertenza. Il Tribunale di Ivrea ha decretato il fallimento dell'azienda non la continuità produttiva. Come primo effetto immediato ha avuto quello di sospendere la cassa integrazione prevista fino a novembre. Rischiando i mettere i lavoratori nella condizione di restare senza lavoro e senza reddito".

Richiesta d'aiuto

Sulla vertenza volpianese i sindacati aggiungono: "Serve l'impegno di tutte le parti in causa. Per giungere quindi ad una tempestiva e positiva soluzione. I lavoratori non possono pagare sulla loro pelle anni di gestioni sbagliate che hanno portato inesorabilmente al fallimento Comital".