Anziani nel mirino

Falsi agenti della Polizia municipale in azione: pensionati derubati

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso.

Falsi agenti della Polizia municipale in azione: pensionati derubati
Volpiano, 28 Giugno 2020 ore 08:08

Falsi agenti della Polizia Municipale in azione. Torna l’allarme truffe in Canavese. L’ultimo raid è andato in scena venerdì scorso, 26 giugno, a San Benigno Canavese.

Falsi agenti della Polizia Municipale

Torna a colpire la banda di truffatori di anziani, questa volta è accaduto tutto in Basso Canavese. L’ultimo raid dei malviventi è andato in scena venerdì scorso, 26 giugno, a San Benigno Canavese. E’ accadutto tutto poco dopo le 5 di pomeriggio. In via Rivarossa, una coppia di pensionati ha aperto la porta di casa a tre uomini che indossavano una divisa simile a quella degli agenti di polizia municipale. Una volta entrati, i balordi hanno confuso i due malcapitati anziani spiegando che erano lì per controlli legati ad una potenziale fuga di gas.

Anziani nel mirino

Mentre le ignare vittime sanbenignesi sono state colte da un attimo di naturale smarrimento, due dei tre falsi Civich sono riusciti a girare velocemente per casa e ad arraffare gioielli e denaro che hano trovato. Una volta intascato il bottino si sono rapidamente dileguati.

Indagini in corso

Quando la coppia di anziani si è accorta di cosa era accaduto i balordi avevano già fatto perdere le proprie tracce. Secondo alcune testimonianze sla banda di truffatori sarebbe arrivata in paese a bordo di una Seat Ibiza con tetto di colore beige. Non è escluso che la vettura sia stata ripresa dagli occhi elettronici delle telecamere presenti in città. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità