oltre 50 truffe

Falso rappresentante Vorwerk rubava il Folletto con la scusa dell’assistenza

Il 34enne si è reso irreperibile per l'udienza preliminare, le casalinghe truffate si costituiscono parte civile.

Falso rappresentante Vorwerk rubava il Folletto con la scusa dell’assistenza
Torino, 30 Settembre 2020 ore 07:38

Si faceva consegnare i noti aspirapolvere da mandare in assistenza, ma in realtà se ne appropriava sparendo. Più di 50 le truffe messe a segno. 

Ladro di Folletti

Rinviato a giudizio su richiesta della procura di Torino un 34enne italiano accusato di aver truffato 53 persone tra marzo 2018 e gennaio 2019. L’uomo si spacciava per un agente di commercio della Vorwerk, azienda tedesca produttrice del Folletto, che ha preso le distanze dal truffatore avendo avuto a causa sua un danno di immagine.

Finta manutenzione

L’uomo contattava le casalinghe facendosi consegnare l’aspirapolvere con la scusa di un intervento di manutenzione, invece spariva rubando l’elettrodomestico. Il 34enne aveva lavorato per un certo periodo per la Vorwerk, ma poi era stato licenziato perché sospettato di appropriazione indebita. Riuscendo però a mantenere il tesserino aveva carpito la fiducia delle clienti. L’udienza preliminare si è tenuta venerdì 25 settembre 2020: l’uomo si è reso irreperibile. Alcune vittime hanno chiesto di costituirsi parte civile e puntano ad ottenere un risarcimento per il danno subito trattandosi di elettrodomestici di valore importante in molti casi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità