Ferrari richiama sei modelli: airbag pericoloso

Non si sa quanti modelli siano stati venduti in Italia.

Ferrari richiama sei modelli: airbag pericoloso
Torino, 11 Novembre 2018 ore 09:27

La nota casa automobilistica Ferrari richiama sei modelli difettosi per un problema all’airbag: il rischio è quello di lesioni gravi.

Ferrari richiama sei modelli

Ferrari sta richiamando sei modelli tra cui: 458 Italia, 458 Spider, 458 Speciale, California, FF e F12 Berlinetta, numero di lotto/codice a barre:  da ZFFLJ65B000161035 fino a ZFF68NHC000198576 venduti o registrati, in Italia e Paesi Bassi. La causa del richiamo è da ravvisare nel fatto che “Un componente del sistema airbag sul lato anteriore può essere inadeguato e provocare una rottura del sistema di gonfiaggio. Di conseguenza, l’airbag del passeggero laterale può essere inserito in modo errato”.

Condizioni di guida non sicure

La segnalazione “A12/1659/18 “, nel bollettino Rapex è stata pubblicata venerdì scorso. E il bollettino Rapex conclude sinteticamente ”non si possono escludere condizioni di guida non sicure”.

Rivolgersi ad autofficine autorizzate

Pur non essendoci stati incidenti, segnala Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, è consigliabile che i proprietari di queste auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Ferrari in Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda ai lotti in questione. La difettosità segnalata è potenzialmente ancora più rischiosa se si pensa che le supercar in questione dispongono di un’accelerazione da 0 a 100 km/h che si può realizzare in frazione di secondi e che la velocità massima è di oltre 300 km/h. Ferrari non ha indicato quanti modelli siano stati identificati in Italia.