Fidas "A. Chiapusso" invita i 18enni rivaresi a donare il sangue

Un appello lanciato a tutti i Coscritti classe 2001 che nel 2019 raggiungeranno la maggiore età.

Fidas "A. Chiapusso" invita i 18enni rivaresi a donare il sangue
Rivarolo, 02 Marzo 2019 ore 15:39

Fidas "A. Chiapusso" invita i 18enni rivaresi a donare il sangue: un invito rivolto ai giovani che nel 2019 raggiungeranno la maggiore età.

Fidas "A. Chiapusso"

Un invito che ha il sapore anche dell’appello, rivolto ai giovani rivaresi che, con il passaggio alla maggiore età, possono diventare donatori di sangue. E’ quello che il gruppo Fidas «A. Chiapusso» ha rivolto ai ragazzi ed alle ragazze del paese, in occasione del compimento del 18esimo anno di età.

Un invito ai Coscritti 2001

«Ti auguriamo Buon compleanno. Auguri per i tuoi 18 anni e ricorda: ora che sei maggiorenne, oltre a prendere la patente, andare a votare... anche tu puoi diventare un donatore di sangue!» si legge nel volantino che il gruppo locale ha distribuito tra i coscritti del 2001. Aspettandoli, naturalmente, presso la sede di via Grassa 26 (nell’ex municipio), in occasione dei prelievi 2019. I quali hanno preso il via nella giornata di mercoledì 27 febbraio.

I prossimi appuntamenti

I prossimi appuntamenti, invece, sono per sabato 27 aprile, mercoledì 29 maggio, sabato 27 luglio, mercoledì 28 agosto, sabato 26 ottobre e per mercoledì 27 novembre. L’orario osservato va dalle 8.30 sino alle 11.15. Un messaggio che la Fidas rivolge naturalmente anche a tutti coloro, di età diverse, vogliano dare un contributo alla causa. Per maggior informazioni è possibile anche contattare il 339-6339884 (Antonio Grosso).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter