Gatti malati e trovati nella sporcizia: ex coniugi condannati

Balangero. Sono stati condannati dal giudice del Tribunale di Ivrea al pagamento di mille e 500 euro di multa, oltre a quello delle spese processuali e legali per la parte civile, la Lida di Ciriè, riconoscendo all’associazione animalista anche una provvisione di 2mila euro.

Gatti malati e trovati nella sporcizia: ex coniugi condannati
Cronaca 04 Marzo 2017 ore 13:34

Balangero. Sono stati condannati dal giudice del Tribunale di Ivrea al pagamento di mille e 500 euro di multa, oltre a quello delle spese processuali e legali per la parte civile, la Lida di Ciriè, riconoscendo all’associazione animalista anche una provvisione di 2mila euro.

Balangero. Sono stati condannati dal giudice del Tribunale di Ivrea al pagamento di mille e 500 euro di multa, oltre a quello delle spese processuali e legali per la parte civile, la Lida di Ciriè, riconoscendo all’associazione animalista anche una provvisione di 2mila euro. Ex coniugi, residenti a Balangero, sono finiti nei guai per maltrattamento e abbandono di animali: i tre gattini della famiglia ai primi di settembre del 2015 erano stati trovati nell’appartamento della donna senza cibo e in condizioni igieniche discutibili. A chiamare la Lida era stato il fratello dell’imputata, proprietario della panetteria al piano terra dello stabile.