Menu
Cerca

Giorno del Ricordo, una mostra a Cuorgnè

Anche i giovani delle scuole hanno potuto visitare l'esposizione che è stata ospitata nell'ex Chiesa della Trinità, organizzata dal Comune

Giorno del Ricordo, una mostra a Cuorgnè
Cronaca 11 Febbraio 2017 ore 12:01

Anche i giovani delle scuole hanno potuto visitare l'esposizione che è stata ospitata nell'ex Chiesa della Trinità, organizzata dal Comune

In occasione del Giorno del Ricordo l’assessorato alla cultura del Comune di Cuorgnè, in collaborazione con l’associazione “Piemonte e storia” ha organizzato una mostra espositiva “Dalle origini all’esodo – storia e cultura tra i libri dell’Istria e della Dalmazia”. Ospitata nella suggestiva cornice dell’ex Chiesa della Trinità e visitata dagli studenti delle scuole, l’iniziativa ha dato la possibilità ai giovani e ai visitatori di ripercorrere attraverso pannelli, volumi, cartine storiche e fotografie la presa di Trieste da parte delle truppe di Tito, il dramma delle Foibe e dell’esodo di 350 mila istriani, fiumani e dalmati. A chiusura dell’evento lo storico e ricercatore, Federico Cavallero, insieme al giornalista Marco Mussini hanno tenuto un interessante convegno, puntando ancora di più sull’aspetto didattico, storico e letterario, per tenere viva la memoria e per approfondire e spiegare alla cittadinanza e alle nuove generazioni cosa sia realmente successo alla fine della Seconda guerra mondiale al confine orientale italiano.