Guardia medica Borgaro sono stati aperti i nuovi locali

Sono ben 32 mila gli abitanti della zona che potranno usufruire di tale servizio

Guardia medica Borgaro sono stati aperti i nuovi locali
Torino, 06 Ottobre 2018 ore 08:51

Guardia medica Borgaro sono stati aperti i nuovi locali. La presentazione si è tenuta ieri venerdì 5 ottobre nel complesso di Cascina Nuova.

Guardia medica Borgaro sono stati aperti i nuovi locali

Aperti i nuovi localk di via Cascina Nuova a Borgaro che ospitano la Guardia medica locale. Il servizio di continuità assistenziale viene usato da una popolazione di 32 mila abitanti. Si tratta di famiglie e anziani residenti nei Comuni di Borgaro, Caselle e Mappano. All'evento del 5 ottobre erano presenti anche i sindaci Luca Baracco e Francesco Grassi. L'iniziativa è stata presentata dalla dottoressa Maria Luigia Spaccapietra, ddirettore del distretto AslTo4 Ciriè-Lanzo.

Locali più decorosi per ospitare il servizio

La sede è stata resa più gradevole per medici e utenti ed è stata pure creata una sala riposo più decorosa. La stanza per le visite mediche è stata ristrutturata. “Per casi di lieve entità si potranno ricevere le cure anche a Borgaro. Senza correre all'ospedale di Ciriè” le parole del sindaco Claudio Gambino. Gli abitanti della zona potranno utilizzare il servizio dalle 20 in poi, ma la sede sarà accessibile anche dei pre e festivi.

Più servizi a disposizione anche di Mappano

Il sindaco mappanese Francesco Grassi ha auspicato un presidio sanitario sul proprio territorio. "Auspichiamo di emularvi, mettendo a disposizione dei residenti il pediatra i servizi medici”. Il collega Luca Baracco di Caselle ha infine ricordato l'inaugurazione della nuova sede del Cis a Caselle, che si è svolta appena due settimane fa.