Cronaca
ala di stura

Home restaurant multato, la replica del marchio

Home restaurant multato, la replica del marchio
Cronaca Lanzo e valli, 06 Luglio 2020 ore 18:10

Home restaurant multato, la replica del marchio a seguito della notizia data questa mattina riguardo al fatto avvenuto ad Ala di Stura.

Riceviamo e pubblichiamo la replica del marchio Home Restaurant

Il Comandante dei Carabinieri contro l'economia condivisa voluta dall'UE con un presunto abuso di potere.
Home restaurant Hotel è un marchio brevettato al Mise nel 2016 ed una piattaforma web che vanta oltre 100 Home Restaurant in tutto lo stivale.
Ci teniamo a precisare e per questo il nostro ufficio legale prenderà contatto con i Carabinieri, che gli Home restaurant in assenza di legge ad oggi non devono in alcun modo sottostare a regole Asl o inerenti a Scia, per questo vi rimandiamo alla sentenza del Giudice di Pace di Montopoli che ha condannato il Comune di Montopoli a risarcire l'Home restaurant (vedi Corriere della Sera e Sole 24 ore gennaio 2020)
Il settore dell’Home Restaurant ha conosciuto un’importante svolta grazie al parere del Ministero dell’Interno ottenuto per il tramite della Questura di Reggio Calabria.
Con una grande apertura per il settore, recependo gli indirizzi e le sollecitazioni dell’Unione Europea, il 1° Febbraio del 2019 il Ministero dell’Interno ha escluso che l’Home Restaurant possa essere ricondotto alla Ristorazione classica, con conseguenze importanti per la disciplina dell’attività.
L’attività di Home Restaurant presenta caratteristiche ben individuate:
Lo svolgimento dell’attività in un ambiente non adibito ad esercizio pubblico Il rivolgersi dell’attività ad un tipo particolare di pubblico c.d. “distinto” ossia che arriva all’Home Restaurant solo su prenotazione L’occasionalità dell’attività, il che in mancanza di disposizioni precise di legge deve tradursi nel dato di 3 aperture settimanali.
Le caratteristiche dell’attività di Home Restaurant
Lo stesso parere chiarisce che, sussistendo questi presupposti, l’Home Restaurant è un’attività che non soggiace alla normativa prevista per la ristorazione classica.
Questo non esclude che gli Home Restaurant, costituendo punti di interesse rilevanti sul territorio, debbano essere opportunamente segnalati alla Pubblica Sicurezza con specifica dichiarazione ex art. 16 del TULPS.
Chiediamo al Comandante dei Carabinieri del Comune di Ciriè di rispettare e far rispettare le regole, in quanto l'Home restaurant è previsto da due agende Europee 2014 e 2016 ma esistono associazioni di categoria inseriti nel tessuto come una Mafia che remano contro e bloccano il settore creando questi abusi di poteri che saranno denunciati da noi anche in Commissione Europea.

Gaetano Campolo

Ceo e Founder di Home restaurant Hotel