Cronaca

I consigli per evitare i furti in appartamento mentre si è in vacanza

Per periodi più lunghi la Polizia di Stato consiglia di non far sapere ad estranei i programmi di viaggi o vacanze. E, soprattutto, di non pubblicare sui social queste informazioni

I consigli per evitare i furti in appartamento mentre si è in vacanza
Cronaca 03 Agosto 2016 ore 10:00

Per periodi più lunghi la Polizia di Stato consiglia di non far sapere ad estranei i programmi di viaggi o vacanze. E, soprattutto, di non pubblicare sui social queste informazioni

E’ tempo di vacanze per i canavesani, ma non per i "topi d’appartamento". Eecco qualche consiglio della Polizia di Stato per evitare brutte sorprese al rientro, vere e proprie pillole di prevenzione (online sul sito della Polizia di Stato). Se ci si allontana per brevi periodi lasciare qualche luce accesa, chiudere sempre la porta a chiave, se ci sono oggetti di valore in casa è bene fotografarli (in caso di furto si facilita la ricerca) e sensibilizzare i vicini affinchè sia reciproca l’attenzione a rumori sospetti in appartamento. E ancora: se tornando a casa ci si trova la porta aperta è meglio non entrare, ma telefonare subito al 113. Idem, non divulgare la data del  rientro, evitando anche di lasciare questa informazione anche in segreteria telefonica. Se possibile è bene installare un dispositivo di allarme perimetrale o volumetrico ed evitare l’accumularsi di posta e pubblicità.