Menu
Cerca
Chiesa di San Francesco al Campo

I lavori alla facciata della parrocchiale ultimati in estate

Grazie a questi lavori sono state anche realizzate due modifiche sostanziali.

I lavori alla facciata della parrocchiale ultimati in estate
Cronaca Ciriè, 08 Maggio 2021 ore 15:05

A San Francesco al Campo proseguono gli interventi relativi alla “San Francesco d'Assisi”. I lavori alla facciata della parrocchiale ultimati in estate.

I lavori alla facciata della parrocchiale ultimati in estate

Lunedì scorso sono iniziate le operazioni per lo smontaggio del ponteggio che nei mesi scorsi era apparso fuori dalla “San Francesco d'Assisi” e realizzato al fine di permettere i lavori alla facciata. Le impalcature sono state eliminate dalla parte superiore della chiesa, mentre le restauratrici si sono messe al lavoro per coprire i fori causati dall'ancoraggio dell'impalcatura. Nella zona bassa è stato rimosso l'intonaco scrostato, lasciando i mattoni a vista.

Obiettivo: togliere l'umidità

L'intento principale è togliere l'umidità, riducendo la necessità di svolgere la manutenzione periodica. Afferma il direttore dei lavori Emanuele Garbolino: “Non appena sarà possibile applicheremo un prodotto impermeabile e traspirante. L'obiettivo non è togliere l'umidità all'interno dell'edificio, ma evitare il formarsi di antiestetiche efflorescenze. Finora l'acqua si è sempre fermata all'interno delle pareti. D'ora in poi tenderà a evaporare, evitando il formarsi di “bolle””.

Sono previste anche delle novità

Ci sono importanti novità in vista. La sinergia tra lo studio Garbolino e il team di restauratori incaricati a seguire l'intervento ha consentito di apportare due modifiche sostanziali, presto visibili da tutta la popolazione. Innanzitutto la facciata della parrocchiale sarà rosato, con i cornicioni e le nicchie in bianco avorio. Questo è il risultato di indagini approfondite. Inoltre, durante le operazioni di ripulitura, si è scoperto che le statue non erano bianche. Le indagini al carbonio hanno svelato ben altra realtà. Si è appurato come la colorazione originaria fosse grigio scuro.