lutto

Il Canavese perde un altro medico, il Covid ha ucciso il dottor Mauro Serena

Per anni stimato e apprezzato medico di base a Salassa.

Il Canavese perde un altro medico, il Covid ha ucciso il dottor Mauro Serena
Cronaca Alto Canavese, 01 Marzo 2021 ore 13:36

Il Canavese perde un altro medico, il Covid ha ucciso il dottor Mauro Serena, 65 anni, per anni medico di famiglia a Salassa.

Il Canavese perde un altro medico

E' il secondo decesso di un medico in una settimana in Canavese. Se n'è andato il dottor Mauro Serena, 65 anni, per anni è stato medico di base a Salassa e dopo la pensione continuava a esercitare la professione di cardiologo. Appena 7 giorni prima si era spento il dottor Vincenzo Di Benedetto, anche lui stroncato dal Covid.

Stimato e apprezzato in paese

Serena è morto nella notte fra venerdì e sabato scorsi, il Covid non gli ha lasciato scampo. Molto amato e apprezzato in paese era un punto di riferimento per i suoi concittadini. Lascia la mamma Ada, la moglie Gabriella e il figlio Luca.

Dall'Asl To4

A nome personale, di tutta la Direzione Generale e dell'intera Azienda il Commissario dell'Asl To4, Luigi Vercellino ha espresso cordoglio alla famiglia dello stimato medico.

Con dolore abbiamo appreso della prematura scomparsa del dottor Mauro Serena, nostro medico di famiglia da poco in pensione e cardiologo che ha continuato a essere accanto alla comunità in questo difficile periodo di emergenza Covid. Un grande medico e un grande uomo, che ha coniugato passione per la medicina e rare qualità umane e intellettuali. Rimarrà per sempre nel ricordo di tutti coloro dei quali si è preso cura. Lascia un vuoto immenso nella moglie Gabriella, nostro Direttore degli Affari Istituzionali-Legali-CNU, nel figlio Luca, nella mamma Ada, ai quali siamo sinceramente vicini