Cronaca
Fiano

Il parco La Mandria si trasforma in centro estivo

Le attività dei ragazzi sono state trasferite a Cascina Oslera.

Il parco La Mandria si trasforma in centro estivo
Cronaca Ciriè, 05 Luglio 2020 ore 17:13

Il parco La Mandria si trasforma in centro estivo. Il progetto è del comune di Fiano.

Centro estivo

Le attività sono partite lunedì 6 e proseguiranno fino al 31 luglio. Il progetto del comune di Fiano è diventato realtà, grazie alla collaborazione con il comitato Uisp di Ciriè, Settimo e Chivasso. Annuncia il vicesindaco Rosaria Rita Sforza: “Le attività di Estate Ragazzi sono state trasferite a Cascina Oslera (nella foto). I giovanissimi potranno svolgere attività ricreative all'aria aperta in una zona comune di un certo valore. L'esperienza avrà così una marcia in più”. L'idea che sottende l'iniziativa è spingere gli enti locali a fare rete per allestire un unico grande evento in uno spazio di pregio. Le attività multi-sportive sono coordinate da Fabrizia Lovarini e Francesca Di Feo.

Contributo da 52 euro a settimana

Alcuni giorni fa il comune di Fiano ha deciso di sostenere i genitori con figli nella fascia 3-6 anni ( corrispondenti agli anni 2015,2016 e 2017) mettendo a disposizione un aiuto da 52 euro a settimana, previa presentazione della ricevuta in municipio. Da lunedì scorso l'aiuto di 52 euro vale per tutti, anche per i ragazzi dai 6 ai 14 anni. L'unica differenza risiede nel fatto che per i piccoli si è adottato lo stesso criterio del regolamento nido. Per i grandi l'aiuto è limitato al centro sul territorio fianese, anche in caso di trasferimento a “La Mandria”.

Lavori alla primaria

I locali della primaria “Rita Levi Montalcini” non saranno più fruibili nel mese di luglio. Sono appena giunte le linee-guida dal Governo ed è necessario procedere con i lavori d'adeguamento degli spazi per rispettare le regole anti-Covid.