Il ritorno dagli alpeggi

A Groscavallo si è svolta la rassegna zootecnica dell'alta Val Grande.

Il ritorno dagli alpeggi
Lanzo e valli, 08 Ottobre 2018 ore 07:50

Il ritorno dagli alpeggi. A Groscavallo la rassegna zootecnica.

Il ritorno dagli alpeggi

Sotto la pioggia d’autunno nella mattinata di sabato 6 ottobre. Provenienti dalle frazioni le sette aziende di allevatori dimoranti nel centro più alto della Val Grande di Lanzo si sono avviati per le strade con le loro bovine.  Infatti i campanacci che echeggiavano nel paese per raggiungere il raduno della 57° “Rassegna Zootecnica”, organizzata dal Comune e dalla Pro Loco.

Tradizionale rassegna

Nel punto di ritrovo sono giunti ben 95 capi di bestiame. Infatti sono stati tanti i partecipanti con gli ombrelli per non perdersi la giornata della tradizionale rassegna presso il piazzale “8 Villaggi” in frazione Pialpetta. La festa della realtà rurale locale è iniziata con la mostra “Vita contadina d’an bot”. Ed è poi seguita la valutazione del bestiame da parte della giuria. Con il rinfresco per i presenti a base di prodotti agricoli delle varie aziende offerti per la degustazione.

Ritrovo degli allevatori

Come sempre tutto attorno all’area sono state disposte le bovine per l’esposizione e al termine tutti si sono recati per il pranzo conviviale all’Albergo Pialpetta. Una festa sempre molto sentita dove si sono ritrovati gli allevatori che sono stati premiati dopo il ritorno dagli alpeggi, con il saluto del sindaco Maria Cristina Cerutti Dafarra e dell’Amministrazione comunale.

Salvaguardia del paesaggio

Una giornata dedicata a ringraziare tutti i coltivatori locali per il loro importante lavoro per la salvaguardia del paesaggio, la cura dei prati e della montagna che con passione portano avanti da generazioni, a cominciare dalle fienagioni estive e nel corso dell’anno sempre nel rispetto della tradizione e guardando al futuro con i giovani che hanno scelto di continuare questa attività che svolgono con tanta fatica, sacrificio e dedizione.