Cronaca

Il segretario comunale Berta è vittima di un malore fatale

COASSOLO - Un malore improvviso ha stroncato Antonio Berta, 59 anni, attualmente segretario generale nei comuni di Robassomero e San Francesco al Campo.

Il segretario  comunale Berta è vittima di un malore fatale
Cronaca 14 Gennaio 2017 ore 10:26

COASSOLO - Un malore improvviso ha stroncato Antonio Berta, 59 anni, attualmente segretario generale nei comuni di Robassomero e San Francesco al Campo.

COASSOLO - Un malore improvviso ha stroncato Antonio Berta, 59 anni, attualmente segretario generale nei comuni di Robassomero e San Francesco al Campo. La tragedia è accaduta nella serata di ieri venerdì 13 gennaio, nell'abitazione dell'uomo, a Coassolo, vicino a Lanzo Torinese. Purtroppo  sono stati vani i soccorsi da parte del 118. Antonio Berta attualmente era segretario generale a Robassomero e, da inizio gennaio 2017 anche del comune di San Francesco al Campo. In passato, era stato segretario comunale a Cuorgnè. La famiglia Berta è molto conosciuta  sul territorio perchè  è proprietaria dell'Hotel Italia di Coassolo. Il funerale avrà luogo lunedì 16 gennaio, alle 15, nella parrocchiale di Coassolo Torinese.