Menu
Cerca
Punto di riferimento

Il Servizio Emergenza Anziani ha riaperto a Borgaro

Il servizio è ripreso a metà settimana dopo lo stop forzato per questione sanitarie dovute al Covid-19.

Il Servizio Emergenza Anziani ha riaperto a Borgaro
Cronaca Ciriè, 06 Giugno 2020 ore 14:00

Il Servizio Emergenza Anziani ha riaperto mercoledì 3 giugno a Borgaro Torinese.

Il Servizio Emergenza Anziani ha riaperto a Borgaro

Il blocco totale ha obbligato i volontari a restare fermi per alcuni mesi. Solo alcuni giorni fa gli uffici di via Santi Cosma e Damiano, nella palazzina dell’Asl To4, sono nuovamente accessibili per l’utenza. Dichiara la referente Maria Mainini: “Durante il blocco totale abbiamo sospeso le attività perché parecchie visite mediche sono state rimandate. Qualcuno ha continuato a svolgere i trasporti ma solo per le terapie considerate salva-vita. Comunque le richieste non sono ancora a livello pre-Covid”.

Sanificazione dei mezzi e non solo

La ripresa delle attività è stata predisposta in collaborazione con il comune di Borgaro. Prima di tutto si è proceduto alla sanificazione dei mezzi, delle scrivanie e dei telefoni. All’interno delle automobili sono stati installati dei pannelli di plexi-glass per dividere il passeggero dall’autista.

Dove potersi rivolge per il servizio

Le persone interessate a essere accompagnate in ospedale o negli studi medici possono telefonare al seguente recapito 011.4701930, lasciando il proprio nome, cognome, numero di telefono e orario in cui s’intende usufruire della prestazione. Un operatore s’occuperà di richiamare e confermare l’appuntamento. Nelle prossime settimane si svolgerà la cerimonia di consegna di un furgone Fiat Doblò. Grazie al progetto “Solidarietà in Movimento” portato avanti dalla ditta Astra.