solidarietà

Il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza dona alla Cri la sua indennità di fine rapporto

Un bellissimo gesto in un momento difficile.

Il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza dona alla Cri la sua indennità di fine rapporto
Cronaca Castellamonte, 15 Dicembre 2020 ore 15:18

“Sin dai primi giorni dell’emergenza Covid sono state tantissime le dimostrazioni di affetto, stima e vicinanza che sono giunte alla Croce Rossa Italiana” inizia così la lettera di ringraziamento della Croce Rossa Castellamonte al Primo cittadino Pasquale Mazza che ha donato la sua indennità di fine rapporto del suo primo mandato da amministratore civico.

Il sindaco di Castellamonte dona alla Cri la sua indennità di fine rapporto

Un gesto importante, quello del Primo cittadino di Castellamonte Pasquale Mazza che in un periodo così difficile ha scelto di dare un segnale concreto alla comunità decidendo di devolvere l’indennità di fine rapporto del suo primo mandato da amministratore civico al comitato castellamontese della Croce Rossa i cui uomini e donne negli ultimi mesi sono stati fondamentali per la lotta al Covid.

Un contributo importante

Quanto donato è fondamentale perchè permette alla Croce Rossa di acquistare i dispositivi di protezione individuale così tanto usati in questo periodo.

I ringraziamenti della Cri

Sin dai primi giorni dell’emergenza Covid sono state tantissime le dimostrazioni di affetto, stima e vicinanza che sono giunte alla Croce Rossa Italiana. Anche il nostro Comitato è stato investito da un’ondata di solidarietà senza precedenti. Privati cittadini, Enti, Istituzioni e mondo dell’associazionismo ci hanno fatto sentire in ogni momento la propria vicinanza e solidarietà, con gesti spontanei e per questo ancor più apprezzati. Ed è proprio grazie all’aiuto di tutti che i nostri Volontari e Dipendenti possono affrontare questa emergenza pronti tecnicamente, per la disponibilità di DPI, e con il cuore colmo dai tanti gesti di sincero riconoscimento.
Non si è trattato dell’effimero gesto del momento, sull’onda dell’emozione della prima ondata. Così come l’emergenza non è purtroppo ancora terminata non sono terminati neppure i tanti gesti di supporto che continuano a sorprenderci e stupirci, ripagandoci delle tante fatiche e, perché no, delle tante paure.
Oggi un gesto è tornato a stupirci. Oggi abbiamo ricevuto la comunicazione che il Sindaco di Castellamonte, Dott. Pasquale Mazza, ha voluto devolvere alla nostra associazione l’indennità di fine rapporto del suo primo mandato da amministratore civico.
Un gesto che non può che riempirci di orgoglio, in particolare per la grande dimostrazione di vicinanza e rispetto che la massima autorità cittadina ha voluto concederci, riconoscendo l’importanza e la bontà del nostro operato. Da parte nostra la promessa è di continuare ad esserci sempre e per tutti, sulle ambulanze come nei servizi sociali e assistenziali a favore della popolazione, per fare la nostra goccia nel mare della solidarietà e sconfiggere assieme questo nemico invisibile.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità