Cronaca
UNA TERRIBILE NOTIZIA

Il territorio piange Alessio morto a soli 20 anni

Una folla commossa ha preso parte ai funerali.

Il territorio piange Alessio morto a soli 20 anni
Cronaca 06 Novembre 2022 ore 09:32

 Alessio Rebotti è morto a soli 20 anni. Una notizia che ha portato un profondo dolore e tanta tristezza tra le persone che lo conoscevano.

Il territorio piange Alessio morto a soli 20 anni

Un folla numerosa di persone  si è riunita per prendere parte ai funerali ieri, sabato 5 novembre 2022, nella chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo Apostoli a Volpiano, di Alessio Rebotti morto a soli 20 anni. Una notizia terribile che ha lasciato sotto choc l'intero territorio.
Alessio infatti era un ragazzo molto conosciuto a Volpiano e in tutto il territorio del Basso Canavese.

La malattia non gli ha lasciato scampo

Alessio, colpito da un tumore, ha lottato sino alla fine contro questa malattia che non gli ha lasciato scampo. Un dolore enorme per la mamma Raffaella, il papà Claudio, il fratello Andrea e la nonna Giovanna che sono stati circondanti dall'affetto delle numerose persone che hanno conosciuto e stimato Alessio.

Il ricordo

Sabato è stato il giorno del dolore per la morte di Alessio (Rebo per gli amici) avvenuta a soli 20 anni. Come spesso accade in queste situazioni, la terribile notizia della morte del giovane, si è diffusa sui social dove numerosi amici e conoscenti hanno voluto lasciare un ricordo di Alessio. Anche la società di calcio Volpiano Pianese ha voluto ricordare Alessio  «La società GSD Volpiano Pianese piange con estremo dolore la scomparsa di Alessio Rebotti, ragazzo passato dalla Scuola Calcio, stringendosi alla famiglia in questo momento così triste».

 

Seguici sui nostri canali