In macchina con una rivoltella e proiettili: arrestato pregiudicato

San Benigno. Nel parcheggio della stazione ferroviaria, i carabinieri   di Volpiano   hanno arrestato Sergio Andreotti, 67 anni, residente a Bosconero. L'accusa è detenzione e porto in luogo pubblico di armi clandestine, detenzione illegale di armi e ricettazione.

In macchina con una rivoltella e proiettili: arrestato pregiudicato
Cronaca 05 Novembre 2016 ore 12:05

San Benigno. Nel parcheggio della stazione ferroviaria, i carabinieri   di Volpiano   hanno arrestato Sergio Andreotti, 67 anni, residente a Bosconero. L'accusa è detenzione e porto in luogo pubblico di armi clandestine, detenzione illegale di armi e ricettazione.

San Benigno. Nel parcheggio della stazione ferroviaria, i carabinieri   di Volpiano   hanno arrestato Sergio Andreotti, 67 anni, residente a Bosconero. L'accusa è detenzione e porto in luogo pubblico di armi clandestine, detenzione illegale di armi e ricettazione. Andreotti è stato fermato alla guida di una Fiat Punto e in macchina i carabinieri hanno sequestrato una rivoltella marca Taurius cal. 22 con 5 cartucce stesso calibro, un dissuasore elettrico, un tubo di ferro, un coltello della lunghezza di   15 centimetri. È stata perquisita anche la casa del fermato, dove i militari hanno trovato una rivoltella marca Arminius cal. 22, risultata rubata, e 310 cartucce cal. 22.