Cronaca
Ivrea

In memoria di Marisa Bellisario

In memoria di Marisa Bellisario la prima donna manager italiana, figura femminile che rappresenta ancora oggi un esempio del grande contributo che le donne possono portare nelle organizzazioni.

In memoria di Marisa Bellisario
Cronaca Ivrea, 10 Settembre 2022 ore 09:17

In memoria di Marisa Bellisario la prima donna manager italiana, figura femminile che rappresenta ancora oggi un esempio del grande contributo che le donne possono portare nelle organizzazioni.

In memoria di Marisa Bellisario

A Ivrea, la città conosciuta nel mondo per la pagina di sviluppo industriale del nostro Paese scritta dalla Famiglia Olivetti, Patrizia Paglia, Presidente di Confindustria Canavese e Valeria Ferrero, Delegata per il Piemonte della Fondazione Marisa Bellisario, hanno voluto dedicare una targa alla prima donna manager italiana, Marisa Bellisario, figura femminile che rappresenta ancora oggi un esempio del grande contributo che le donne possono portare nelle organizzazioni. L’evento ha visto anche la presenza di Alberta Pasquero, Presidente Gruppo Imprenditrici e Dirigenti de Canavese.

Il progetto della targa è stato affidato, per volere della Fondazione Bellisario delegazione Piemonte, all’Arts Designer Marina Zannini, in arte MiaMari, associata alla Fondazione, riconosciuta e premiata artista del territorio. Il progetto è stato realizzato e sostenuto da Leonardo Caffaro, imprenditore alla guida della omonima azienda eporediese che da due generazioni realizza gioielli per le donne.

Il talento femminile

“Il talento femminile è una risorsa estremamente preziosa e può costituire in tutte le realtà e organizzazioni un fattore di crescita e un forte vantaggio competitivo”, ha dichiarato Patrizia Paglia. “Confindustria Canavese è grata alla Fondazione Bellisario per il suo impegno nella valorizzazione della figura femminile e nella promozione delle capacità professionali delle donne. Siamo estremamente orgogliosi che abbia voluto installare presso la nostra sede una targa in memoria della prima donna top manager del nostro Paese: con la Fondazione condividiamo gli stessi obiettivi e gli stessi valori, in particolare la forte volontà di contribuire a sviluppare una società inclusiva a 360 gradi e una imprenditoria in grado di riconoscere e promuovere il merito delle donne e fortemente impegnata nel raggiungimento dell’equilibrio di genere”.

Grande manager

“Questa targa - dichiara Valeria Ferrero, Delegata regionale della Fondazione Marisa Bellisario - rappresenta un’altra iniziativa per ricordare la figura di una grande manager, una donna che ha fatto la differenza, che ha cambiato canoni e modalità organizzative, che ha spostato l’orizzonte e contribuito alla crescita dell’industria del nostro Paese. Abbiamo scelto una delle frasi più note che ci ha lasciato per sottolineare l’importanza del ruolo che la tecnologia, oggi STEM, può rappresentare anche per le donne, soprattutto per le giovani. Realizzare questa iniziativa proprio nella sede di Confindustria Ivrea è di per sé un messaggio forte per non dimenticare mai che inclusione e valorizzazione del merito e del talento delle donne significano crescita, sviluppo e innovazione. Ringrazio la Presidente Patrizia Paglia per avere accettato e sostenuto questa iniziativa, Marina Zannini per avere interpretato con grande efficacia lo spirito del progetto e Leonardo Caffaro per l’entusiasmo con il quale ha accettato di affiancare la Fondazione Bellisario.”

La fondazione

“L’associazionismo delle imprenditrici”, dichiara Alberta Pasquero, “è un elemento che dà valore a tutte, incoraggia lo spirito di iniziativa e riduce il pregiudizio laddove ancora permanga. Ritengo, dunque, importante fare rete per rafforzare la leadership al femminile e auspico un cambiamento culturale per liberare il talento femminile”. La Fondazione Marisa Bellisario, nata dall’idea della Presidente Lella Golfo, ha l’obiettivo è sostenere le donne nella loro vita professionale e personale, valorizzando il merito e il talento, favorendo le carriere al femminile, sensibilizzando l’opinione pubblica, le istituzioni e l’economia al raggiungimento di condizioni di reale pari opportunità. La Fondazione Marisa Bellisario è oggi un network che raccoglie migliaia di manager, imprenditrici, professioniste, donne ai vertici e giovani promesse, tutte con la volontà di lasciare un segno e incidere sul presente e sul futuro del Paese. La Fondazione è un laboratorio di crescita e scambio d’idee ed esperienze che aiuta a leggere e comprendere la realtà e a trovare le soluzioni per cambiare passo e rendere le donne protagoniste del loro tempo.

Posa Targa Fondazione Bellisario 1
Foto 1 di 3
Posa Targa Fondazione Bellisario 3
Foto 2 di 3
Posa Targa Fondazione Bellisario 2
Foto 3 di 3
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter