Inaugurata a Spineto la panchina riqualificata dai cittadini

Presente anche il sindaco Mazza.

Inaugurata a Spineto la panchina riqualificata dai cittadini
Rivarolo, 28 Agosto 2018 ore 16:28

Panchina riqualificata dai cittadini, tutto nasce dall'idea di Luca Giampietro.

Panchina riqualificata dai cittadini

Spineto «non sta in panchina», ma scende in campo e si conferma da «pallone d’oro» per senso civico. Visto l’inizio del campionato italiano di calcio, la metafora è perfetta per descrivere quanto di buono fatto dagli abitanti della popolosa frazione di Castellamonte, che sono sicuramente «da serie A». Sentirsi parte vitale di una comunità, vuol dire contribuire, ognuno secondo le proprie capacità, al suo benessere e condividerne speranze, sforzi e successi. Proprio come concretamente dimostrato da un piccolo e affiatato gruppo di spinetesi.

Un alto senso civico

Si tratta di amici e conoscenti che hanno dato forma e sostanza all’idea di Luca Giampietro e si sono rimboccati le maniche, dandosi da fare per rendere più accogliente la piazzetta davanti alla Casa della musica locale a cominciare dalla riqualificazione della storica e degradata panchina del posto. La bella iniziativa ha spopolato anche sui social grazie al simpatico gruppo ad hoc «… panchine incredibili e dove trovarle a Spineto». Un plauso ai volontari per l’alto senso civico messo in mostra è arrivato direttamente dal sindaco, Pasquale Mazza, presente all’inaugurazione della nuova panchina culminata con una riuscita festa all’insegna del piacere di stare insieme e dell’amicizia.