Incendio a Valprato: attivi ancora due focolai

Seppur decisamente sotto controllo, e con il grosso del lavoro svolto, grazie anche all'ausilio dei Canadair, uomini dell'Aib ancora all'opera in Valle Soana

Incendio a Valprato: attivi ancora due focolai
Cronaca 12 Settembre 2016 ore 12:16

Seppur decisamente sotto controllo, e con il grosso del lavoro svolto, grazie anche all'ausilio dei Canadair, uomini dell'Aib ancora all'opera in Valle Soana

E' trascorsa una settimana e seppur la situazione appaia sotto controllo, restano ancora un paio di focolai attivi nel territorio della Valle Soana. Anche nella mattinata di oggi gli uomini dell'Aib sono al lavoro per mettere la parola fine a quello che è stato un incendo vasto, che ha bruciato ettari di terreno boschivo nel territorio di Valprato Soana. Nel domare le fiamme che hanno distrutto una bella fetta del territorio sono stati pure utilizzati due Canadair, i veivoli predisposti per questo tipo di operazioni, che sono giunti dalla Liguria e dal Lazio, i quali hanno operato per alcuni giorni. "Ci sono ancora due piccoli focolai, che comunque sono monitorati attentamente" ha fatto sapere il primo cittadino di Valprato, Francesco Bozzato. L'incubo, tutti sperano, possa finire in fretta, mentre si stanno svolgendo le opportune indagini per risalire agli autori del gesto che ha provocato il fuoco.