Menu
Cerca

Incidente stradale sulla Provinciale 222: ferito il parroco di Pont Canavese

l volante della Fiat Panda c'era il parroco di Pont Canavese, don Aldo Vallero. A causa dell'urto il conosciuto e ben voluto religioso ha riportato una ferita alla testa.

Incidente stradale sulla Provinciale 222: ferito il parroco di Pont Canavese
Cronaca Rivarolo, 08 Ottobre 2018 ore 18:15

Giornata da bollino “nero” sulle strade del nostro territorio. Poco dopo le 17 in località Sant’Antonio, si è infatti verificato un incidente stradale sulla Provinciale222. Nello schianto ferito il parroco di Pont.

Incidente stradale sulle Provinciale 222

Una giornata da bollino “nero” sulle strade del nostro territorio. Dopo il tremendo schianto sulla Provinciale tra Salassa e Valperga di questa mattina, poco dopo le cinque di pomeriggio si è verificato un altro incidente stradale. Questa volta è accaduto tutto sulla Sp222, tra Castellamonte e Ozegna.

Parroco ferito

L’incidente stradale è avvenuto in località Sant’Antonio, all’altezza dello svincolo per la Pedemontana che porta ad Ivrea. Per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate quasi forntalmente una Fiat Panda che viaggiava in direzione Castellamonte e una Fiat Punto. L’impatto è stato particolarmente violento. Al volante della Fiat Panda c’era il parroco di Pont Canavese, don Aldo Vallero. A causa dell’urto il conosciuto e ben voluto religioso ha riportato una ferita alla testa. Stabilizzato dall’equipe medica della Croce bianca del Canavese è stato quindi portato in Ospedale per le cure del caso.

Strada pericolosa

Fortunatamente illesa la coppia di pensionati che si trovava a bordo della Fiat Punto, rimasta coinvolta nell’incidente stradale sulla Sp222. Sul posto sono tempestivamente intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea e i colleghi di Rivarolo Canavese. Toccherà ai militari dell’Arma ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Lo schianto riporta sotto i riflettori la questione della pericolosità di quello svincolo, dove da anni i residenti e non solo chiedono sia messo in sicurezza con una rotonda ad hoc.

3 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli